Chiunque può praticare lo Yoga perchè promuove la crescita ed il benessere della persona su tutti i livelli (fisico, psichico, mentale, emozionale, spirituale) e può essere praticato nel rispetto di qualunque credo religioso o politico e indipendentemente dallo stato sociale di appartenenza.pratica al tramonto

Si adatta alle necessità della vita moderna senza la presunzione di cambiare gli stili di vita delle persone, ma solo con la finalità di generare un cambiamento armonioso.

Il beneficio indiscusso di qualunque persona che pratica Yoga ed a qualunque livello è il raggiungimento del benessere mentale e fisico.

Lo Yoga conferisce forza, elasticità, agilità, migliora la circolazione sanguigna.

Praticato regolarmente, oltre che tonificare i muscoli, cambia l’assetto scheletrico della colonna vertebrale ed è quindi molto indicato a chi ha problemi posturali.

Rispetto ad altre attività fisiche ha il pregio di dare spazio non solo al corpo, ma anche a tutto ciò che riguarda la sfera mentale ed emozionale.

Attraverso le tecniche del respiro, della meditazione e del rilassamento si favorisce l’equilibrio mentale.

Per alcuni lo Yoga può rimanere un semplice strumento per raggiungere il benessere psico-fisico ed affrontare meglio le preoccupazioni e lo stress quotidiano, per altri può diventare un vero e proprio stile di vita, un modus vivendi che cambia il proprio mondo interiore e l’approccio con la vita.

 

Pin It